• Telefono (+39) 066893224
  • Email: info@centroservizipanvini.it
Seguici

#professionisti - Centro Servizi Panvini | Servizi per imprese, professionisti e cittadini

6 Ottobre 2023

IMPATRIATI TUTTE LE AGEVOLAZIONI

Bonus Impatriati: Vademecum dei regimi agevolati per lavoratori La legge di bilancio 2023 conferma le agevolazioni fiscali per il rientro in Italia di lavoratori “impatriati” con elevata qualificazione e specializzazione: imprenditori, manager, docenti e professori, laureati e non.. La misura è orientata a incentivare il rientro di cittadini residenti all’estero e di soggetti che hanno

27 Settembre 2023

IVA acconti di novembre a rate

Partite IVA: acconti di novembre a rate. Si parte da gennaio 2024 Verso il rinvio degli acconti di novembre delle Partite IVA. Pagamento in 6 rate da gennaio 2024 ma non per tutti: novità e anticipazioni. Rateazione degli acconti di novembre per le Partite IVA già da quest’anno con primo pagamento da gennaio 2024 in 6 tranche:

18 Settembre 2023

Prestazione occasionale o Partita IVA cosa conviene

Quando si avvia una nuova attività conviene farlo come prestazione occasionale o aprire partita IVA? Ecco tutte le risposte e i costi a confronto. Avviare un’attività in proprio è una sfida incerta seppur ricca di opportunità. Il nostro ordinamento offre infatti, a seconda della situazione, varie opzioni. Chi si approccia a questo mondo deve dunque considerare una

bonus casa
25 Gennaio 2022

BONUS CASA 2022: la guida completa Aggiornata

Bonus Casa 2022 Entrano in Legge di Bilancio 2022 le misure previste nell’ambito della cessione del credito dal decreto antifrode I soggetti che:sostengono spese per gli interventi ammessi al Superbonuseffettuano spese per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio, interventi di efficienza energetica o antisismici, interventi di recupero o restauro della facciata degli edifici esistenti,

Flat Tax Autonomi
25 Gennaio 2022

Regime forfetario 2022: la guida completa Aggiornata

NOVITA’: LA GUIDA AGGIORNATA DEL REGIME FORFETARIO 2022. In cosa consiste il regime forfetario? Quali sono i nuovi limiti e requisiti per poter beneficiare dell’aliquota fissa al 15%? Quali sono gli obblighi fiscali e contributivi, ma anche le agevolazioni garantite ai contribuenti forfettari.? Quali categorie escluse dall’attuale regime forfetario 2022? Cosa è cambiato con l’introduzione delle nuove cause ostative? Il regime forfetario presenta, oggi,

20 Gennaio 2021

Ristoro Lazio Rimborso Irap

Il bando è rivolto ai liberi professionisti titolari di partita Iva e alle micro, piccole e medie imprese (Mpmi) appartenenti a 283 distinti codici Ateco: tutti quelli elencati nei DL Ristori bis e quater (ad eccezione di cinema, teatri, taxi e NCC perché già ristorati con altre misure regionali ad hoc) e tutti quelli di: commercio all’ingrosso, commercio al dettaglio e servizi alla persona che sono stati chiusi dai decreti di marzo.

Flat Tax Autonomi
7 Gennaio 2021

Bonus 2021 – Ristori 5: 1.000 euro, una tantum, per autonomi e partite IVA.

In questo post trovate i nuovi finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto, generati dai fondi europei, ed attualmente disponibili o di prossima apertura nel mese di #novembre. Le condizioni generali del Paese ed il cosiddetto “sistema Italia” consigliano ad ogni buon imprenditore di non pensare più ai fondi europei come ad un intervento “spot”, ma come uno strumento da inserire permanentemente nella propria strategia aziendale per alleggerire il divario finanziario con i competitors internazionali ed usufruire di un bonus che, altrimenti, andrebbe restituito alla UE e “girato” ad altri partner della UE.

4 Gennaio 2021

#BONUS 2021: tutte le novità del #Governo.

In questo post trovate i nuovi finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto, generati dai fondi europei, ed attualmente disponibili o di prossima apertura nel mese di #novembre. Le condizioni generali del Paese ed il cosiddetto “sistema Italia” consigliano ad ogni buon imprenditore di non pensare più ai fondi europei come ad un intervento “spot”, ma come uno strumento da inserire permanentemente nella propria strategia aziendale per alleggerire il divario finanziario con i competitors internazionali ed usufruire di un bonus che, altrimenti, andrebbe restituito alla UE e “girato” ad altri partner della UE.