• Telefono (+39) 066893224
  • Email: info@centroservizipanvini.it
Seguici

#speseammissibili - Centro Servizi Panvini | Servizi per imprese, professionisti e cittadini

9 Maggio 2024

Modello 730 Dichiarazione redditi: le principali novità

 Tutte le novità del 2024 Per dipendenti e pensionati è disponibile una nuova modalità di compilazione semplificata della dichiarazione dei redditi. In alternativa alla compilazione ordinaria, il contribuente può utilizzare un nuovo percorso guidato e semplificato per modificare, integrare o aggiungere i propri dati che verranno riportati in automatico nei righi corretti della dichiarazione dei redditi,

CAF Patronato immagini
24 Aprile 2024

Dichiarazione dei Redditi

Il nuovo calendario Dichiarazione Redditi, IRPEF, IRES, IRAP e 770 I nuovi termini per Dichiarazione dei Redditi di Partite IVA, imprese, società e sostituti d’imposta: calendario scadenze per soggetti IRPEF, IRES e IRAP, vedi la tabella riassuntiva in calce. Le nuove scadenze dei Modelli Redditi (PF, SP, SC ENC) per la Dichiarazione IRAP e per il Modello 770 dei sostituti

Lazio Innova
16 Aprile 2024

Donne, Innovazione e Imprese incentivi per Roma e Lazio

Donne imprenditrici nel Lazio: Contributo a fondo perduto. OBIETTIVI E PROGETTI AMMISSIBILI La Regione Lazio intende sostenere l’innovazione nell’imprenditoria femminile e la diffusione dei valori dell’imprenditorialità e del lavoro tra le donne per favorirne lo sviluppo economico e sociale della Regione. La parità di genere è il 5° obiettivo dell’Agenda 2030 dell’ONU. Nessuno deve essere

8 Aprile 2024

730 Dichiarazione redditi: cosa porto al CAF ?

La completezza dei documenti è la chiave per una corretta compilazione del Modello 730. La raccolta dei documenti necessari per la dichiarazione è fondamentale per garantire la correttezza e la completezza delle informazioni fornite, nonché per massimizzare i benefici fiscali disponibili e evitare problemi con le autorità fiscali. In particolar modo, quando si decidere di ricorrere all’aiuto

22 Marzo 2024

Roma e Lazio incentivi e contributi PNRR

Contributi a Fondo perduto e finanziamenti agevolati per Comuni, Associazioni, Aziende e Cittadini di Roma e del Lazio  >AGGIORNATA al 16 aprile 2024< In evidenza >>>>>> Donne Innovazione e Impresa. Contributo a fondo perduto al 50% fino a 145.000 euro, in sostegno all’innovazione dell’imprenditoria femminile. PR FESR 2021 – 2027.Scadenza 12/06/24; Spese finanziate Assunzioni/Personale, Consulenze,

9 Marzo 2024

MICRO PMI e liberi professionisti LAZIO. NUOVO FONDO PICCOLO CREDITO

LAZIO – Nuovo Credito PMI: milioni di Euro per le micro e piccole aziende e i liberi professionisti: aperti 4 bandi. Sono ATTIVI i nuovi bandi rivolti al Credito per fornire risposte rapide alle esigenze di  Micro, Piccole e Medie imprese (m-PMI) con esigenze finanziarie di minore importo, minimizzando costi e tempi e semplificando le

28 Novembre 2023

Valore LA NUOVA strategia PER LA TUA IMPRESA

Oggi vogliamo parlarti di un servizio straordinario che potrebbe cambiare radicalmente il modo con cui ottenere finanziamenti e opportunità per il tuo progetto: il servizio di Consulenza “VALORE IMPRESA” di  Centro Servizi Panvini – Roma. Informazione completa Il mondo della finanza agevolata e dei fondi europei sono un labirinto intricato fatto di innumerevoli opportunità accessibili a molti,

21 Novembre 2023

non sei riuscito a partecipare al tuo bando la soluzione LA TROVI DA NOI

Ancora una volta, hai perso l’opportunità che cercavi da tempo? Mentre tu rimuginavi sul da farsi, attorno a te, gli altri hanno partecipato ai bandi ed ottenuto i Fondi europei necessari alla loro attività !? Centro Servizi Panvini sarà la TUA risorsa interna dedicata e la TUA ricerca di fondi non sarà più un problema!

7 Novembre 2023

NUOVE INTEGRAZIONI CATEGORIE PROTETTE

Disabilità: nuove regole a integrazione della Legge 104 Disabilità: il Governo ha approvato due decreti attuativi della legge delega con una nuova definizione e procedura di accertamento, a regime dal 2026. Cambiano le definizioni di disabilità, la procedura di accertamento e le linee guida per stabilire i livelli essenziali delle prestazioni: le nuove regole sono contenute in due decreti legislativi approvati

RIVALUTAZIONE pensioni PEREQUAZIONE e tabella aumenti INPS

Rivalutazione pensioni 2023: ecco gli importi e la percentuale di perequazione all’inflazione, chi ne ha diritto e di quanto aumentano gli assegni. Pensioni minime a 600 euro mensili dopo i 75 anni per il 2023 e adeguamento pieno all’inflazione per gli assegni fino a 2.100 euro lordi mensili, che avranno un aumento di oltre 150